dott annese pasquale logo


UROLOGO
Specializzato in andrologia e oncologia urologica

  • urologo

  • urologo

patologie urologiche

Presso lo studio il dottore Pasquale Annese si occupa di diagnosi e terapie che riguardano le patologie urologiche e andrologiche. Il dottore utilizza una strumentazione all’avanguardia che include: i macchinari per le ecografie, l’uroflussometro per l’esame d uroflussometria e il cistoscopio flessibile per l’esame di cistoscopia diagnostica ambulatoriale. 

Patologie urologiche

dottore Pasquale Annese

Il dottore è specializzato nella diagnosi e nella cura delle seguenti malattie urologiche: calcolosi renale, ureterale e vescicale; ematuria da patologia flogistica acuta e/o da neoplasia vescicale; flogosi acute e/o croniche dell'apparato uro genitale; neoplasie urologiche (rene, uretere, vescica, prostata, veschichette seminali, uretra) e ostruzione cervico uretrale con contestuali disturbi urinari da patologia prostatica benigna o maligna.

Patologie andrologiche

specialista andrologia

Il dottore Pasquale Annese è a disposizione di tutti i pazienti che soffrono di disturbi afferenti all’area medica dell’andrologia. Il dottore segue, per esempio, pazienti con problemi di disfunzione erettile (psicogena, organica, iatrogena) e di alterata funzionalità peniena di grado medio, moderato o grave derivanti da patologia vascolare arteriosa e venosa.

Qui di seguito, un elenco delle patologie per le quali è possibile richiedere l’assistenza del dottore: 

 - assenza di un testicolo (agenesia mono o bilaterale, criptorchidia, testicolo ritenuto o “in ascensore”, pregressa asportazione)

- fimosi (difficoltà a scoprire il glande) 

- frenulo breve

- malattie sessualmente trasmesse

- malformazioni estetiche e funzionali del pene con curvature anomale e/o alterazioni 

dimensionali

- neoplasie andrologiche (pene, testicoli, veschichette seminali, uretra) 

- ostruzione e/o stenosi del meato uretrale.

- tumori dell'asta peniena, del glande, del pene o dei testicoli 

- varicocele con quadro di infertilità secondario più o meno grave

Share by: